22 November 2012

Dog Sitter professionale Greendogs a Telecolor

Una breve introduzione al corso di Dog Sitter Professionale, trasmesso da TELECOLOR a pochi giorni dopo l'esame del primo corso, anno 2012. Per qualsiasi ...

buonasera e benvenuti a cani e gatti e

compagni a questa puntata sarà dedicata alla figura professionale del dog sitter ma avremo anche tante altre notizie inizio subito presentando i miei ospiti alla mia destra c'è simona pirovano che dog sitter la dottoressa daniela cardillo buonasera chiara de felice che anche lei e dog sitter e volontaria di freccia 45 e poi stefano ferro che sicuramente vi ricorderete anche l'unico l'ontario di freccia 45 e dog sitter voglio chiedere alla dottoressa cardillo se era possibile sapere dove è nata l'idea di creare questa figura professionale e magari spiegare brevemente come si svolge questo corso è la domanda complessa allora l'esigenza nasce da una mia esigenza personale nel senso che io mi occupo di educazione del cane e ri educazione comportamentale di cani che hanno problemi di gestione oppure ansia stati d'animo diciamo un po particolari come ansia stress o anche aggressività in certe situazioni l'esigenza era quella che molti dei miei clienti non avendo poi il tempo comunque di seguire le indicazioni che davo gli esercizi da fare eccetera

mi chiedevano se avessi dei supporti persone fidate che potessero occuparsi della loro cane in loro assenza o magari anche durante le vacanze perché sottoliniamo anche questo è uno dei compiti del dog sitter e in caso di vacanze anche di due tre giorni il fatto di avere qualcuno di affidabile che non sia il vicino di casa che magari non sa neanche come generale non sa nulla della gestione della specie cane diciamo mi facevano questa richiesta e io non avevo nessuna persona di riferimento da dare come consiglio tanto era questa richiesta che a un certo punto ho letto formiamo li formiamo queste persone le forme con una certa filosofia con dei certi metodi che lo utilizzano il mio nel mio addestramento nella mia riad pre educazione che faccio in modo da essere sicura che queste persone capiscano bene il perché bisogna usare certi metodi e perché non usare altri metodi quindi dessero supporto un po quella che la mia attività ma è stato l'input di fatto poi tutto è cresciuto nel mentre il discorso del riconoscimento della cns libertas e fisc che sono due un riconoscimento comunque

a livello nazionale è la prima volta che il il dog sitter viene riconosciuto come figura professionale per cui loro sono i primi diciamo che hanno questi questa certificazione sono molto molto orgoglioso di averli organizzati e formati io personalmente il ti chiedevo appunto il corso la duran da come si svolge non ci sarà una parte immagino teorica e una pratica allora il corso di base diciamo di primo livello quindi cane adulto che sta bene che non ha problemi particolari dura 50 ore e si divide in parte pratica e parte teorica dove nella parte pratica io ho avuto modo di invitare coinvolgere dei miei clienti in modo da mettere già in contatto la domanda con l'offerta è anche fare fare tanta esperienza di conoscere altri cani a il cane già dei miei clienti quindi una sorta di socializzazione il secondo livello invece sono 100 ore ed è un pochettino più complesso e richiede uno studio anche più approfondito per quello che riguarda proprio le razze dei cani perché ogni cane ogni razza a oltre alla sua individualità di di cane

ha una predisposizione genetica e va conosciuta o comunque i dog sitter devono sapere che se ricevono un cliente che ha una razza magari che loro non hanno mai sentito si devono andare informare per capire un attimino già a priori quali sono le caratteristiche di questo cane quindi come meglio affrontare un tema piuttosto che un altro e diciamo essere preparati al meglio di fronte al proprietario che affida poi il suo beniamino a quattro zampe a noi a loro professionisti certo e l'esame finale invece come si svolge l'esame finale abbastanza complicato nel senso che c'è una parte sicuramente teorica con delle domande a risposta multipla abbiamo preparato abbiamo fatto preparare ogni dog sitter delle tesi su certe razze scelte con certe caratteristiche per abituarli andare approfondire appunto le singole razze capire quali erano gli argomenti da toccare la neo tenia piuttosto che la predisposizione sulla caccia sull'istinto di caccia eccetera poi una parte di riconoscimento del linguaggio del corpo perché molto importante è

capire mettersi in relazione al proprio cane capendo quello che lui ci sta dicendo come diceva prima chiara forse è fondamentale sapere quello che ci sta comunicando il cane perché noi dobbiamo cercare di capire il più a fondo possibile quali sono le sue emozioni per poter andare nel verso del suo benessere e quindi un video con riconoscimento dei segnali calmanti tutte queste questo linguaggio del corpo e infine la prova orale praticamente si riprende tutti gli argomenti e si si ha un quadro diciamo più vero e proprio esame disegnati molto in sarà stato stressante per tutti non pensavo per esempio che si dovessero studiare tutte queste cose quando mi è stato proposto da da daniela mi dice guarda che c'è questa possibilità tra meno mi ha giustamente uno dice vabbè ma che cosa deve studiare un dog sitter e invece poi andando avanti studi argomenti che non avresti proprio mai pensato che però alla fine del corso guardando indietro ricolleghi tutti gli argomenti studiati dall'inizio da quello basilare quello che pensa non c'entra assolutamente niente invece no tutto alla fine si si ricollega quindi io sono

certa che avrete una buonissima preparazione adesso vi lascio qualche istante di pubblicità e poi continueremo con il discorso di vittoria stillwell e ci saranno delle altre notizie